 PERSONAL NOTES OF APPLE'S WORLD AND MORE...

Published: 6 anni ago

Pensieri a caldo….Keynote iPhone 5

E’ da poco finito il Live della presentazione del nuovo iPhone, o come possiamo chiamarlo d’ora in poi iPhone 5.

In cuor mio, mi aspettavo di più…di certo non è un commento negativo, nel senso che Apple come al solito ha ridefinito gli standard ponendosi ad un livello superiore, rispetto ad i suoi competitor, ma, era già tutto scritto….tutto già scontato…dal Design…alla caratteristiche tecniche, persino i nuovissimi EarPods e il fantomatico dock, chiamato Lightning si conosceva già da un pezzo,
di certo, quella segretezza di cui parlava Tim Cook è venuta decisamente meno…

Tornando al Keynote vero è proprio, forse, e mai come questa volta ho sentito la mancanza di Jobs, lui sicuramente avrebbe voluto qualcosa di rivoluzionario in questo nuovo iPhone, quealche feature che ci avrebbe fatto restare a bocca aperta…(Es. Retina Display dell’iPhone 4, non solo si conosceva tutto il design), quasi sono rimasto più stupito dai nuovi iPod Touch e dagli iPod Nano (bel design).

Badate bene però, così non voglio dire che il nuovo iPhone 5 non mi piaccia, o che per assurdo sia meglio l’iPod Touch….tutt’altro, per stupire, intendo, anche in lato negativo….esempio, il nuovo Laccetto…”Loop” dell’iPod Touch è stata una vera sorpresa….a prima impressione negativa, ma comunque mi ha stupido. 🙂

Tornando all’iPhone 5….le caratteristiche tecniche per essere il primo della classe ci sono tutte…Display 4″, Chip A6, LTE, Dual Wi-Fi, Ottime Fotocamere….è inutile che le ri-elenco in quanto sono praticamente quelle nel mio precedente Articolo …e comunque le potete già leggere sul sito Apple.
Il Design, pur rimasto apparentemente simile all’iPhone 4S, è cambiato profondamente dal punto di vista costruttivo, ora una combinazione tra vetro ed alluminio rende l’iPhone ancor più elegante, lo spessore, ridottissimo (7,6 mm) ed anche il peso (circa 110g) ci fanno capire quanto è stato grande il lavoro fatto da Cupertino, che a mio avviso, va oltre al semplice cambio di forma, come molti desideravano…….da notare anche la cornice, che risulta diversa da iPhone bianco (argento-linee bianche) a nero (ardesia-linee nere).

Discordo a parte, merita il display da 4 pollici 16:9 che in molti hanno criticano (dicono sembri un telecomando….?!)…io personalmente lo ritengo comodissimo, in quanto, pur aumentando i pixel, rimane inalterata la sua usabilità, soprattutto per l’utilizzo con una sola mano, e vi assicuro che utilizzare uno Smartphone da 4.5 pollici 4:3 con una sola mano è praticamente impossibile!!…salvo che non avete le mani di Hulk.

Una piccola nota la voglio dedicare alla connessione LTE che a dispetto delle mie previsioni, sarà “supportato” anche in Italia, e, si spera già dal prossima anno, ipoteticamente con 3, Tim e Vodafone (Wind?!? non penso)…sarà stata forse Apple a dare una bella spinta all’avvento di questa nuova tecnologia?? ….Speriamo…

Insomma che dire, più passa il tempo, più guardo le foto e i video…e più mi piace, e penso che una volta nelle mie mani, dirò che sarà il miglior iPhone di sempre!!! 🙂

Parliamo ora del lato software di questo Keynote, In primis di iOS 6….Delusione!!! ….è questa forse per me la delusione più grande di questo keynote, non tanto l’iPhone 5 in sè, ma iOS, come dicevo nella mia Recensione, mi aspettavo già dal principio qualcosa di nuovo…. è pensavo che arrivasse proprio durante la presentazione del nuovo iPhone…qualcosa che….disponibile solo sul nuovo iPhone avrebbe fatto diventare grandioso iOS 6, e rivoluzionario l’iPhone stesso, ma invece così non è stato (di certo la funzione Panorama non può essere qualcosa di nuovo) sono state praticamente confermate tutte le principali caratteristiche presentate al WWDC  (Maps, Facebook, Siri update, passbook…ecc ecc), che a mio avviso sono insufficienti per ritenere iOS 6 un major update.

L’altra novità sul lato software di cui parlare è iTunes 11, software completamente rivoluzionato da Apple sia nella interfaccia grafica, che nella sua usabilità….perlomeno così dice Apple, e per adesso ci dobbiamo fidare, o perlomeno per rivedere il nostro giudizio dobbiamo aspettare Ottobre…..per ora però a prima vista, dagli screenshots, lo ritengo molto bello, e spero che per la prima volta sia veramente funzionale, in quanto fin ad oggi (v. 10.7) lo ritengo uno dei punti deboli dell’iPhone stesso.

Concludo questo breve articolo, fatto soprattutto di impressioni a caldo, parlando dei nuovi EarPods, o meglio i nuovi auricolari di Apple, li ritengo molto belli, e secondo me, anche molto funzionali, personalmente odio gli auricolari in-ear, e questi li ritengo un buon compromesso, poi a quanto pare Apple ci ha lavorato parecchio, sia sul design, che sulla qualità audio stessa. (da ricordare che anche sul comparto audio del nuovo iPhone 5 è stato fatto un ottimo lavoro, aggiungendo di fatto il terzo microfono per la riduzione dei rumori)

Insomma non ci resta che provarli, come non resta che aspettare il 28 Settembre per poter pensare di dare un giudizio, questa volta toccandolo con mano, sul nuovo iPhone 5…..a detta di Apple….il più grande evento nella storia di iPhone dopo il primo iPhone.

P.S. iPod…non ho voluto dedicare una vera è proprio riflessioni, in quanto seppur siano degli ottimi prodotti, e quelli presentati oggi da Apple, sia dei validissimi aggiornamenti, mi hanno addirittura stupito per il Design….ritengo che siano dei dispositivi di nicchia…o meglio dagli utilizzi molto ma molto limitati, sopratutto se uno possiede già un iPhone o iPad….e quindi inutile pensare a critiche o possibile feature che mancano, vanno più che bene così come sono 🙂

 

 

 

Rispondi

Some HTML is OK
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: