 PERSONAL NOTES OF APPLE'S WORLD AND MORE...

Published: 6 anni ago

Tim – iPhone 5 e il Mistero dell’hotspot personale sparito

Ciao Ragazzi,

Giusto per restare in tema di operatori e iPhone, voglio oggi, portare alla vostra attenzione un problema che sto riscontrando con l’operatore TIM e iPhone 5, operatore che sto testando in questi giorni, soprattutto per verificarne, in maniera ancora più precisa, rispetto a come ho fatto nel precedente articolo, la durata della batteria.

Il problema si pone con la questione dell’APN, o più precisamente di quell’indirizzo che ci dà il gestore per poter navigare in internet, tramite la rete cellulare.

Tim, in questo caso possiede 2 APN, uno denominato semplicemente WAP (wap.tim.it) e l’altro chiamato IBOX (ibox.tim.it).

L’iPhone, essendo supportato da Tim, riconosce ed imposta automaticamente l’APN “corretto” per poter navigare con le offerte internet.

Nel caso specifico, quindi dell’iPhone 5, vieni abilitato automaticamente l’APN wap.tim.it, e già qui la cosa è strana, visto che io da sempre con l’iPhone utilizzavo  l’APN, ibox.tim.it,  altrimenti, in alcuni casi, si rischiava di avere problemi di connessione, o comunque linea molto più lenta.

Infatti sicuramente per chi non l’ha cambiato di default, vedasi molti miei amici (@aleroma), si ritrovano Es. con l’impossibilità di mandare foto tramite WhatsApp, e quindi per risolvere tale problema si consiglia, e questo c’è lo dice anche la TIM, di modificare l’APN in ibox.tim.it.

Fino a quì, tutto REGOLARE, o perlomeno, il problema nasce, però, che nel momento in cui cambierete APN, in ibox.timi.it, così da tornare ad avere il telefono perfettamente funzionante, sopratutto in quelle app che sfruttano la rete, scomparirà per magia la funzione Hotspot Personale, e quindi non potrete utilizzare il telefono per navigare con Pc/Tablet

Ho provato a contattare la Tim, e ovviamente fanno scarica barile con Apple, che a sua volte gira il problema all’operatore!!! ….e noi rimaniamo fregati!!!

La cosa “assurda” è che, mentre molte offerte permettono di navigare con entrambi gli APN senza subire dei costi aggiuntivi, esempio “TimXsmartphone“, alcune altre offerte consentono di navigare solo tramite iBox, e così la funzione Hotspot Personale risulta inutilizzabile;
Un ulteriore precisazione, la voglio fare per chi possiede l’offerta TIM YOUNG (XL) ed ha, incluso nell’offerta il pacchetto streaming con CUBOMUSICA, in quel caso, la funzione è attiva (e con ciò mi riferisco al fatto che non vi scalano dati) solo se avete attivo l’APN wap.tim.it, altrimenti con l’APN Ibox, vi scalerà il pacchetto da 1GB incluso nell’offerta Tim Young.

Dalle brevi ricerca che ho fatto su internet, segnalo che il problema è stato sollevato anche da iSpazio (che ha notevoli utenti al seguito), ma per adesso non si è riuscita a trovata una soluzione, o perlomeno a molti il problema c’è, ed è presente come l’ho sopra descritto, per altri invece, pare che la problematica con l’APN WAP non ci sia, e quindi l’iPhone funziona perfettamente in tutte le sue funzioni (Hotspot Personale..ecc ecc)

La cosa certa è che il problema si pone solo su iPhone 5 con TIM, mentre con iPhone 4/4s pare che il problema non ci sia, ne tanto meno se utilizzate altri operatori.

Non ci resta che aspettare che Tim si dia una “mossa” ha risolvere tale problematica, anche se dubito che, la questione si possa risolvere nel breve termine, visto l’eterogeneità nella presenza del problema.

In ogni caso, per qualsiasi vostra segnalazione, o ipotetica soluzione, i commenti sono aperti a tutti 😉

56 Comments.
  1. Cristian ha detto:

    Complimenti, splendidi articoli e ottime recensioni!

    • MelaTechBlog ha detto:

      Grazie Cristian

      Sono contento che ti piaccia il Blog, è ancora un po acerbo, ma ci sto lavorando 😉
      Purtroppo la quantità di articoli è ancora limitata, ma cerco di puntare sulla qualità 😉

      Spero potrai continuarmi a seguirmi tramite Twitter/Facebook o Feed RSS

      A presto
      MelaTechBlog aka @fefeIT

      • Eugenietto98 ha detto:

        Ciao melathchglob io mi si era rotto il telefono e me l’anno cambiato io avevo e ho Tim appena ho acceso questo nuovo telefono non cè lotspot mi potresti dire come metterlo e perché non ce è all’altro cell però c’era lotspot

        • fefeIT ha detto:

          Ciao,

          Dovresti controllare l’APN, tramite impostazioni-Generale-Cellulare, e verificare se è impostato con wap.tim.it o ibox.tim.it, nel caso prova a fare un ripristino impostazioni di rete.

          L’offerta che hai con Tim prevede l’Hotspot?

          A presto
          MelaTechBlog

      • Fabio ha detto:

        ciao io invece penso che sia un problema di apple perche dopo vari colloqui sono venuto a capo che se il 4 e il 4s funziona perche il 5 no inserendo la sim con i due precedenti vai tranquillo come dicevi tu.
        Comunque ho pensato bene di scrivere due lettere distinte e separate sia per tim tramite l’antitrast che è il garante delle comunicazioni e sia a Apple spero di avere presto notizie

      • Liljana ha detto:

        Il mio problema e che è sparito hotspot personale con iPhone 4S , operatore Vodafone . Il resto stesa storia, nessuna soluzione finora.

  2. elisal ha detto:

    La quinta operatrice Tim mi ha appena detto che assolutamente non devo usa come APN ibox ma wap……ieri i 3 operatori che ho sentito mi hanno detto ognuno una cosa diversa, io oltre al problema di whatsapp non ricevo neppure la posta con regolarità, le mails mi arrivano con ore di ritardo.
    Mi hanno fatto reinstallare l’app, spegnere e accendere il cellulare, riconfigurare la rete, mi hanno anche detto che c’era un aggiornamento a livello nazionale……mah
    Spero di non aver fatto una stupidata nel passare a Tim.

  3. MelaTechBlog ha detto:

    Ciao Elisa

    Si infatti loro dicono di utilizzare il wap, perchè vogliono separare i due APN, così da assegnare WAP a tutti gli smartphone, mentre agli abbonamenti chiavette, che sono parecchio costosi, assegnano l’apn ibox, in questo modo pensano di non congestionare la rete, così da garantire una miglior fruizione dei contenuti per quelli che usano ibox, e che quindi pagano di più.

    A mio avviso ti conviene usare ibox, anche perchè, su iPhone ho sempre utilizzato quello, ed è sempre andato bene, e anche perchè è sicuramente più veloce del wap, in quanto meno congestionato. 😉

    Poi per i problemi di whatapp, non ti nego che questi giorni li sto avendo anche con apn ibox.tim.it

    Penso proprio di passare a Vodafone, dove non ho riscontrato nessuna problematica

    Grazie e Tanti Saluti
    MelaTechBlog aka @fefeIT

  4. Dave ha detto:

    Il discorso è che il problema nasce solo con iOS6 (anche montato su 4/4S) Quindi l’attesa non è su TIM ma su Apple perchè questo nuovo SO ha dei bei buchi (anche in uscita mail)

  5. Ciccio ha detto:

    Iphone 4 con Ios 6 funziona perfettamente con apn ibox.tim.it , anche l’hotspot va.
    questo è un problema di tim..

  6. Dario ha detto:

    Complimenti per il blog, sono appena passato a tim e ho un iphone 4 con iOS 6.0.1

    Se uso il wap.tim.it non mi funziona nulla, mentre con ibox.tim.it invece va.
    Oggi sono passato in un negozio tim e mi hanno detto di tornare al wap perchè con l’ ibox MI FANNO PAGARE!!!

    Ho un Young XL, a voi risulta che se uso come apn ibox debba pagare di più=

    • fefeIT ha detto:

      Ciao Dario

      Grazie per i complimenti 😉
      Comunque da quello che mi risulta con la Young XL puoi tranquillamente utilizzare iBox, non ci dovrebbero essere ulteriori addebiti, stai attento però a CUBOMUSICA che funziona solo su WAP, e controlla che l’HotSpot Personale funzioni, che pare che con iBox sparisca 😉

      Se hai altre notizie fammi sapere 😉
      A presto

      MelaTechBlog aka fefeIT

  7. Stilton ha detto:

    La spiegazione è giusta… ho lo stesso problema. Speriamo Tim risolva presto. Però, caro Fefe, non offenderti per favore, impara l’uso corretto del verbo avere. Es. Mario ha mangiato (avere mangiato) la mela, ci vuole l”H”.
    Mario è andato a (preposizione semplice) scuola, l'”H” non ci vuole.
    CSLI (Comitato Salvaguardia Lingua Italiana)

    • Giordano ha detto:

      Non riesco a capire questa puntualizzazione, cosa c’è che non va nel post del povero Fefe, io non vedo errori.
      Comunque è prassi diffusa che gli operatori non vogliano favorire gli hot spot utilizzando un piano dati cellulare generoso.
      Si vedrebbero ridurre gli introiti da tablet……

  8. enzo ha detto:

    A me succede, con operatore tim con iphone 4s aggiornato ad ios6, che hotspot personale funziona solo con cnnessione bluetooth, mentre invece non funziona con connessione wifi. Con quest’ ultima connessione, infatti, l’ ipad si connette solo per pochi secondi e dopo mi si apre una pagina, forse di login, che non si carica completamente. L’ assistenza apple dice che non sa cosa fare.

  9. Alexmoon ha detto:

    Ho usato l’phone 4s con hotspot personale senza alcun problema e avendo impostato l’apn ibox.tim.it – ho cambiato telefono in iphone 5 ed il problema si è manifestato subito usando il predetto apn se inserisco l’apn wap tutto torna normale, ma avendo una scheda tim semi aziendale devo usare per forza apn ibox – la tim mi ha detto di essere a conoscenza del prob, e che stanno vedendo il da farsi.-

  10. Mikele ha detto:

    Io ho un iphone 5 con Tim Young XL e funziona tutto alla perferzione con wap

  11. Dany ha detto:

    io ho un iphone 5 e non funziona ne con wap e ne con ibox, la colpa di chi sarà?? Tim o Apple??? resta il fatto che non posso usare la connessione!!!
    La tim mi ha detto che per loro è tutto ok e l’Apple mi ha fatto rispristinare le connessioni e ripristinare tutto l’iphone 5. MA NON FUNZIONA UGUALE! Si apre e dopo pochi secondi scompare…
    Qualcuno ha una soluzione???

  12. Dav ha detto:

    Iphone 5 Tim TC, con wap funziona hotspot ma niente skype, viber, what’s up ritarda, cosi’ come le altre chat, si inchioda anche la mail, imessage impossibile e facetime cade alla risposta, con ibox sparisce hotspot, ma tutto il resto funziona.
    Se necessito di hotspot, cambio apn su wap, collego il pc, condivido la connessione e mentre sono connesso ricambio apn su ibox.
    Certo non comodo, sospetterei che sia una trovata per nel futuro offrire hotspot e VoIP / imsg a pagamento. Su vodafone invece niente VoIP ma imsg, chat andavano ed hotspot anche.

  13. Maurizio ha detto:

    Anche per me vale la stessa cosa. ad oggi l’operatore non sa niente e filosofeggiava tra apple e android, invece di ammettere che ci sono problemi con i loro apn.
    Se torno a ibox.tim.it tutto sull’iphone è veloce e funzionante come whatup etc ma chiaramente hotspot sparisce. mentre se torno a wap, funge quest’ultimo ma il resto va malissimo.
    Eppure iphone 4 aggiornato alla release come iphone 5 con ibox funge tutto.

    • fefeIT ha detto:

      Ciao Maurizio
      Purtroppo avere a che fare con gli operatori telefonici italiani è un DISASTRO!!!
      Pochissima Competenza e Professionalità!!!!

      Ovviamente vale per tutti purtroppo, speriamo solo che in questo caso specifico le cose si possano risolvere presto!!!!
      Ma dubito…..

      A presto
      MelaTechBlog

  14. peppe81 ha detto:

    Il problema e’ solo uno: la tim e’ uno dei pochi gestori ad avere 2 APN di cui uno WAP, che può essere usato sia come modem, che come connessione diretta dallo smartphone ad un costo di 2,50 euro a settimana, ma che esclude automaticamente tutte le funzioni ed i programmi legati ad IBOX. Quest’ultimo, invece, consente unicamente l’utilizzo di internet direttamente dallo smartphone e quindi esclude l’utilizzo di hotspot, se non aggiungendo un ulteriore costo aggiuntivo sempre di 2,50 euro a settimana oltre all’abbonamento annuale ad internet da 79 euro (nel mio caso)
    Dopo aver consultato personalmente l’area tecnica della tim la risposta ricevuta in maniera sarcastica e’ stata: “se una persona può permettersi un telefono dai costi cosi’ elevati può altrettanto permettersi 2 abbonamenti in modo da accedere all’utilizzo sia di internet diretto che come modem.
    Da notare bene!! Se non si effettua alcun tipo di abbonamento ad internet e il proprio smartphone si collega con l’APN in WAP, la tim scalerà 3 euro al giorno di connessione!!!

  15. Zorro ha detto:

    Io ho la Tim Young XL, sappiamo che funziona sia con wap che con ibox senza ulteriori addebiti, ma nella descrizione c’è scritto che è disponibile 1GB di internet a velocià “normale” e l’eccedenza ridotta a 32K su apn wap, ora mi chiedo se al termine del giga ho impostato ibox mi rallenta o mi scala il credito?
    Poi non ho ben capito che intendi che con cubomusica verranno scalati i soldi se si ha come apn ibox.

    • fefeIT ha detto:

      Ciao

      Su Cubomusica mi riferivo al fatto che sei hai impostato iBOX come APN, nell’utilizzare Cubomusica erodi il tuo piano dati (1GB) mentre con WAP, puoi utilizzare Cubomusica senza erodere il tuo piano dati.

      Anche se molti utenti hanno segnalato che anche in WAP il piano dati era utilizzato….e pare sia un problema di Tim 🙁

      Per la connessione limitata a 32Kb penso sia uguale sia se usi Wap che iBox, quindi non ti scalano il credito in nessuno dei due casi

      A presto
      MelaTechBlog aka fefeIT

  16. fraga ha detto:

    io mi sono appena fatto lte o 4g (sono di milano) e volevo usare l’iphone 5 come hotspot purtroppo appena metto ibox sparisce l’opzione e non posso più utilizzarlo! ho ancora attiva l’abbonamento tim young con wap e quello va bene anche con hotspot ma nn posso navigare cn lte e soprattutto mi utilizza il giga a disposizione della tim young!
    ovviamente gli operatori tim scaricano la colpa su apple e addirittura mi hanno detto che dovevano segnalarmi perchè è vietato usare ibox dal cellulare (cosa che il rivenditore tim mi aveva detto di fare …)
    ora dopo un po di tentativi ho trovatu un trucchetto per navigare dal pc con hotspot e ibox: metto apn wap -> mi ricompare hotspot, lo attivo e mi ci connetto dal pc -> una volta connesso cambio apn in ibox e il gioco e fatto! mi parte lte e la connessione 4g!

    spero di esservi stato utile

  17. massimiliano ha detto:

    ciao sono massimiliano ache io ho riscontrato lo stesso problema, la mia scheda e intestata al ministero dell’interno con un traffico di 5g mensili, che non riesco a sfruttare a causa di questa incompatibilità dell apn, già da voi correttamente descritta.
    attendo che la tim trovi la soluzione in tempi brevi.
    grazie

    • Tony ha detto:

      Ciao. Mi chiamo Tony. Stessa sim di tim intestata al ministero con opzione di 5 giga dati al mese. Per tutte le funzioni internet sul mio iphone5 devo usare quale APN, ibox che va molto bene. E con quell’ APN, peró, niente hotspot, non funziona. Per farlo funzionare lo modifico con UNICO e mentre mi funzionano bene le apparecchiature che abbino all’iphone per navigare, il cellulare non ha più le applicazioni funzionanti (whatsupp, mail ecc) insomma per avere una funzione escludo le altre e viceversa. Ovviamente la TIM scarica su Apple e così fa pure Apple nei confronti della Tim. Speravo che il nuovo aggiornamento del sistema operativo ios 6.1 la cosa si fosse risolta e invece niente ancora niente è uno schifo. Pensate solo che se monto la stessa nano sim con gli opportuni adattatori in un telefono Android funziona tutto alla perfezione. Per non parlare di quanto mi manca la tastiera samsung querty. E che tutte le app si pagano.. e…. 750 euro buttati. Potessi tornare indietro….

  18. Francesco ha detto:

    Ciao. Sono Francesco, iPhone 5 con contratto aziendale che mi obbliga a navigare con ibox.tim.it. In navigazione nessun problema, va’ che è una bomba, ma se attivo l’hotspot sparisce come descritto da altri. Apple mi ha sostituito il telefono, non è cambiato nulla. Riscontrata l’inefficienza sul telefono nuovo, mi son deciso a chiamare l’assistenza TIM dove un operatore molto competente (a volte esistono) mi ha spiegato che sono a conoscenza del problema e sia loro che Apple stanno provvedendo alla risoluzione (mi ha parlato di un filtro dati che iPhone 5 non riconosce sull’APN ibox.tim.it, ma non è che ci ho capito tanto). Speriamo in una pronta risoluzione in quanto la funzionalità hotspot è comodissima soprattutto quando non si ha a disposizione ina rete eterneth da utilizzare con un pc portatile. Se dovessi avere novità in merito lo comunicherò prontamente.

  19. marco ha detto:

    stessa problematica di francesco si spera che a breve risolvano

  20. Alessandro ha detto:

    Ho Iphone 5 da 7 gg oggi volevo usarlo come modem ma la dicitura hotspot è sparita, quando l’ho acquistai la prima cosa che feci fu cambiare apn da wap ad ibox dato che ho una promozione di 10 giga. Io non ho una linea a casa e volevo sfruttare questi 10 giga sia sul cell che sul pc, con s3 mi andava bene adesso non so come metterla

  21. francesco ha detto:

    Ciao a tutti sono Francesco di Roma e appartengo al ministero difesa – ovviamente anche io come tanti con un bundle di 5Gb. mensili, se attivo hotspot personale con APN ibox, non funziona – tutto il pomeriggio fra Apple e Tim e come tanti, si rimbalzano la problematica – unica cosa che ho notato, che per pochi istanti hotspot rimane acceso, dopo aver resettato le impostazioni di rete, e si reimposta APN wap – poche quantità di dati ma sono a pagamento – credo che Apple debba risolvere il problema.

    • Gianluigi Vergaro ha detto:

      Anch’io MD (CC).. ma a te il 3G (a Lecce non c’è ancora LTE) va bene? Il mio è ballerino e devo disattivare il toogle automatico ed impostare manualmente il gestore: a volte funziona meglio ma non bene.. hai sentito parlare di APN apple.tim.it anzichè ibox…come dice Umberto?

  22. Ariel ha detto:

    Scusate, ma non ho capito una cosa, alla fine è meglio wap o ibox?? O devo cambiarli sempre a seconda di ciò che voglio fare?? Ufff ‘sta Tim, e nemmeno posso cambiare gestore perché dove abito io prende solo questa! Addirittura per internet non ho nemmeno il 3G, ma la “E” !!

  23. domonteleonenico ha detto:

    Ciao mi chiamo Domenico io ho risolto così:
    Imposto l’apn su wap.tim.it e appena l’hotspot comincia a funzionare lasciando iPad e iphone collegati cambio l’ apn in i box.tim.it e funziona tutto ok, attenzione se i dispositivi si scollegano bisogna rifare la procedura. Un saluto e spero di essere stato utile.

  24. Andrea ha detto:

    Io sono passato a Tim da 2 settimane ma devo dire che in 3G la connessione è veramente stra lenta ed oltretutto ho dei cali di batteria vertiginosi, spesso non mi carica neanche what’s up me Facebook…ho un iphone 5 oggi ho provato a fare 2 speedtest con apn wap e ibox.
    Con wap avevo 120 Ping e 6mb in download mentre con ibox 70 Ping e 12mb…chiamo la Tim e mi dicono che con la Tim young XL devi usare wap perché se no non è garantito che non ti addebitino altro traffico…sono rimasto al quanto sconcertato dalla cosa…qualcuno ha avuto qualche addebito con ibox? Perché vorrei provarlo proprio perché va il triplo.

    • fefeIT ha detto:

      Ciao Andrea

      Per l’esperienza che ho avuto con TIM su iPhone5 ti posso dire che ho sempre utilizzato iBOX come APN, e non ho mai riscontrato addebiti anomali.

      Diciamo che la TIM dice così in quanto non vuole che tutti si aggancino all’APN iBOX, che secondo la loro offerta sarebbe dedicato solo alle connessioni con chiavette USB, così da poter garantire a tutti i possessori di chiavette USB Tim una velocità di navigazione discreta e non congestionata, consideranso sempre i prezzi “salatissimi” che pagano quest’ultimi.

      Ora per sugli eventuali addebbiti non posso metterci la mano sul fuoco, però al massimo fai un tentativo per un mese e monitora sempre il credito telefonico, così da vedere subito eventuali enomalie.

      Grazie
      MelaTechBlog

  25. gaetano ha detto:

    Salve, ho trovato interessante questo blog complimenti.
    Io volevo segnalare lo stesso problema. Ho avuto iphone 4 fino a pochi giorni addietro e non avevo problemi con hotspot, mentre adesso con il 5 non riesco più a connettere gli altri dispositivi. Purtroppo mentre alla Apple indicano il problema alla Tim, al contrario alla tim un operatore mi ha addirittura detto che si tratta di un problema di software del nuovo iphone. Mi dispiace dirlo ma siamo proprio alle solite pagliacciate all’Italiana. Io spero solo che la Apple decida di risolvere comunque il problema, perchè se dobbiamo aspettare la tim credo che il problema non sarà risolto. Preciso che io posso navigare solo con ibox in quanto il mio abbonamento non prevede altre opzioni. Saluti e vi seguirò sperando notizie buone con il nuovo Ios..

    • fefeIT ha detto:

      Ciao Gaetano,
      Ti ringrazio per aver commentato il post, e per aver condiviso la tua esperienza.
      Purtroppo il gioco dello “scaricare la colpa” è un classico, soprattutto con gli operatori telefonici.
      In questi giorni sto provando il nuovo iOS7, ma con operatore Vodafone, visti i casini che ho passato con Tim.
      Però vista la problematica mai risolta da TIM, proverò qualche giorno Tim con iOS7 e vediamo un pò se qualcosa è cambiato 😉
      Grazie ancora
      A presto
      MelaTechBlog aka @fefeIT

  26. Gaetano ha detto:

    Salve, in merito al mio post del 3 luglio, volevo comunicarvi che oggi ho contattato nuovamente la Apple e l’operatrice mi ha risolto il problema, semplicemente facendomi fare il ripristino delle impostazioni di rete e come per magia adesso l’hotspot funziona correttamente. Certo è da rilevare come purtroppo due distinti operatori (apple e tim poi) abbiano dato inizialmente delle risposte veramente imbarazzanti, visto con che semplicità il problema si è poi risolto.. Volevo segnalarlo perchè se qualcuno non ha provato questa opzione spero risolva come me l’inghippo… saluti

    • Michele ha detto:

      Non credo che tu abbia risolto il problema, ho provato anche a fare il ripristino delle impostazioni di rete e facendo questo l’APN ritorna ad essere wap.tim.it.

      • Gaetano ha detto:

        Salve, forse non mi sono spiegato bene. Anche a me mi ritorna APN wap.tim, dopo aver fatto il ripristino. Anzi anche quando faccio un aggiornamento mi succede ció ( pazienza lo riscrivo a mano). Ma quello che ho invece risolto è poter usare hotspot personale, che inizialmente non mi funzionava, ma addirittura era sparito dalla barra impostazioni.

        • Michele ha detto:

          Certo, inserendo wap.tim.it riappare magicamente la funzione hotspot. Il problema è che alcuni profili permettono di utilizzare solo l’APN ibox, quello wap comporta costi aggiuntivi.

  27. psayko ha detto:

    problema risolto installando ios 7 beta 2-3

  28. psayko ha detto:

    la versione beta è reperibile facilmente online

  29. psayko ha detto:

    problema risolto installando ios7 beta 3 reperibile facilmente online

    • Salvo ha detto:

      Potresti dirmi dove reperirla in rete? Non riesco a trovarla! Devo diventare beta tester Apple per scaricarla? Grz

      • fefeIT ha detto:

        Ciao Salvo,

        Purtroppo per ora iOS 7 è ancora in versione BETA (4) , e quindi reperibile in via ufficiale solo sul sito dei Developers (sviluppatori), previa registrazione e pagamento della quota annuale.

        Consiglio a tutti di non installare la versione beta e quindi di aspettare l’uscita ufficiale di iOS7, presumibilmente Settembre, in quanto risulta ancora non compatibile con molte applicazioni, e presenta ancora diversi bug che potrebbero compromettere l’usabilità generale

        Grazie
        MelaTechBlog

  30. Santo ha detto:

    Salve, ho una sim intestata al ministero dell’interno con 5G di traffico al mese, su suggerimento della Tim ho risolto il problema dell’hotspot personale, ho cambiato l’ANP da Ibox a Apple.tim.it, il problema che mi pongo e uno, cioè questo cambio mi comporta un addebito per ogni megabyte consumato ho il tutto viene eroso da bundle da 5G, gli operatori Tim hanno dato dubbi e nessuna certezza. Se qualcuno sa dirti qualcosa in merito!!. Ringrazio anticipatamente

    • rafder ha detto:

      il problema persiste …con apn Ibox niente Hotspot … ma almeno grazie ad Umberto con apn Apple torna l’hotspot senza costi visto che con apn wap ti frega istantaneamente 3€.
      Aspettiamo che Ios 7 risolva il problema , così come ha detto Psayko….

  31. Franco ha detto:

    Io ho risolto il problema
    Ho scheda tim con 5giga e iphone 5. Non sono mai riuscito ad abilira l hotspot, poi da cydia ho installato tetherme http://repo.hackyouriphone.org

    Ora navigo con ibox.tim.it su entrambi i dispositivi.

    Provate e ditemi se vi funziona anche a voi.

  32. Francesco ha detto:

    Problema risolto con iOS7, si naviga anche con ibox.tim.it e l’hotspot non scompare più, bravi alla Apple!!!

  33. francesco ha detto:

    salve a me e’ capitato proprio oggi su ipad 4 ,premetto che io ho ancora ios 6 e veramente l’ho sempre usato l’hot spot con tim ma oggi invece non so come mai e’ sparito e mi rimanda al sito del gestore per impostarlo ma dal sito non si puo impostare proprio niente ,l’ipad riconosce la cosa come un problema di tim credo .il tutto con apn ibox. bbbbbbbbhhhhoooooo!!!!!!!!!!!!!

  34. Nico ha detto:

    Ciao ho un IPhone 5 con Tim come operatore lo adopero per collegarmi con il portatile un toshiba ho attivato una chiavetta Tim, e mi è sparito hotpost il telefono funziona bene non ho problemi ne con safari ne con whats app. Non ho ancora eseguito l’aggiornamento a IOS 7.1. Eseguendolo potrei riattivare l’opzione?
    Ciao grazie

  35. Michele ha detto:

    Ciao io ho un iPhone 5c e l operatore e Wind Ed ho un problema A me non esce nemmeno la casella hotspot personale

  36. Roberto Pika ha detto:

    Guada questo video, è molto chiara la spiegazione
    https://youtu.be/PTRjkmQ9S2Q

Rispondi

Some HTML is OK
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: